Un viaggio d’estate condiviso con Dante

Articolo sul festival Assisi Suono Sacro 2019 (foto con link al testo pdf)
Sulle tracce di Dante…appunti da viaggio della presidente del Comitato di Berna della SDA.

Racconta Anna Rüdeberg-Pompei, presidente del Comitato di Berna della Società Dante Alighieri.

“Ero partita sulla scia delle parole che Maria Antonietta Terzoli all’inizio di questa estate ci aveva letto, quelle di Francesca per il suo Paolo, e che non riuscivo a scrollare dalla mente, le conosciamo:

Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì
forte, che, come vedi, ancor non
m’abbandona.

Di seguito quelle di Dante, a cui mi univo, tanto mi piaceva vagheggiare intorno ad un analogo deliquio:

sì che di pietade / io venni men così com’io morisse. // E caddi come corpo morto cade. (Inferno, Canto V, vv. 103-105 e 140-142.)”

Il viaggio, iniziato  a Gallura, prosegue  per concludersi nel cuore dell’Umbria con la settima edizione del  Festival Assisi Suono Sacro . L’annuale appuntamento con musica e spiritualità  quest’anno porta il nome di Dialogos: un progetto che, ricordando l’incontro fra San Francesco e il Sultano Malek al Kamil di cui quest’anno ricorrono gli 800 anni, fa concentrare questa edizione del Festival su uno dei suoi temi prediletti: il dialogo come strumento prezioso di crescita spirituale, umana e di Pace.

13/02/2019
L’Italia e la Svizzera italiana:
contaminazioni culturali reciproche
eventi del 29-30/01/2019

È stato un momento di particolare condivisione culturale l’incontro di commiato dell’ambasciatore Del Panta, organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Berna con la Società Dante Alighieri ed altri sul tema “L’Italia e la Svizzera italiana: contaminazioni culturali reciproche”. (Corriere degli Italiani del 13 febbraio 2019)


16/01/2019
Italia e Svizzera e la sfida delle migrazioni
– conferenza dell’Ambasciatore Del Panta (9/01/2019)

L’ultimo Corriere degli Italiani ha ricordato il  recente dibattito organizzato all’occasione del congedo dell’Ambasciatore d’Italia in Svizzera  Marco del Panta Ridolfi.

Articolo del CdI riguardo alla conferenza sulla migrazione (foto)


Incontro con Ignazio Cassis

Incontro con il consigliere federale, Ignazio Cassis, 10.10.2018
Incontro con il consigliere federale, Ignazio Cassis, il 10 ottobre 2018 (volantino),

I lunedì del Corriere degli Italiani per l’italianità: Incontri organizzati con la comunità italiana sui temi della cultura, dell’economia e della politica riguardanti la società italiana e svizzera.

Programma:

18:15 – Apertura dell’incontro e saluto da parte del Corriere degli Italiani

– Indirizzo di saluto dell’Ambasciatore d’Italia a Berna, Marco del Panta

– Indirizzo di saluto di Michele Schiavone, Segretario generale del CGIE

18:45 – Colloquio con il Consigliere Federale, Min. Ignazio Cassis.

Modera il dott. Maurizio Canetta, Direttore RSI

19:30 – Domande dal pubblico

20:15 – Conclusione dell’incontro

Parco Letterario Grazia Deledda

“…ecco ad un tratto la valle aprirsi e sulla cima a picco d’una collina simile ad un enorme cumulo di ruderi, apparire le rovine del castello… l’occhio stesso del passato guarda il panorama melanconico, roseo di sole nascente, la pianura ondulata con le macchie grigie delle sabbie e le macchie giallognole dei giuncheti, la vena verdastra del fiume, i paesetti bianchi col campanile in mezzo come il pistillo nel fiore…”

Grazia Deledda, Canne al vento

ll Parco letterario Grazia Deledda, istituito nel 1996 e ancora oggi attivo a Galtellì, diventa la chiave di lettura del territorio attraverso gli occhi della scrittrice lungo un percorso fatto di ricordi e fantasia. Camminare per le vie del borgo rievocando le memorie della Galte deleddiana è come aprire un libro raro, in cui le pagine sono piccoli giacimenti di memoria, emozioni e sentimenti, e i capitoli suggeriscono itinerari e percorsi di conoscenza. (scaricare l’articolo completo)