Verdi – Messa da Requiem

Alle drei Jahre führt der Chor aus Schülerinnen und Schüler des Gymnasiums Lerbermat, unterstützt durch Ehemalige und Lehrkräfte, ein grosses Werk auf.

In diesem Schuljahr ist es die Messa da Requiem von Verdi.

Markus Gerber / Leitung
Herbert Schaad / Konzertmeister
Marion Ammann / Sopran
Irène Friedli / Mezzosopran
Iain Milne / Tenor
Carry Persson / Bass

Die Konzerte werden vom 05.-07. April 2018 in der Französischen Kirche stattfinden.
Vorverkauf ab 17. Februar in der Buchhandlung zum Zytglogge, Hotelgasse 1, 3011 Bern

 

Con un buco nel cuore

Saša Perugini,  si è laureata  in lingue e letteratura inglese e russa (Università di Siena) e  ha conseguito un Ph.D. in History of Performing Arts (Tufts University, Boston). Negli USA si è dedicata, oltre alla ricerca accademica, all’insegnamento di corsi di storia del cinema italiano e teatro.

Rientrata in Italia, ha esordito nel 2004 con Intimo Abbecedario, tradotto e pubblicato in serbo.  A seguire: Variazioni Cromatiche (2010), Con un Buco nel Cuore (2011), Assaggi (2012), Le Leopolda che non hanno raccontato (2013, e-book). Una dozzina di sue poesie sono state tradotte e pubblicate in USA. Dal 2014 scrive come blogger sull’Huffington Post Italia.

In parallelo, dal 1995 lavora nell’ambito dell’internazionalizzazione: prima all’Università di Siena, IES Abroad a Roma e l’australiana Monash University a Prato. Dal 2011 è a capo del Syracuse University in Florence e qui insegna un corso su pedagogia comparata e internazionalizzazione. Management of Study Abroad Programs e la gestione del capitale umano in compagnie internazionali sono gli ambiti di ricerca accademica.

 

Il viaggio dantesco e la cosmologia moderna – conferenza di Bruno Binggeli

 

Dante osservatore, Dante scienziato. La cosmologia dantesca ha così tanti punti di contatto con la scienza moderna di quanto si possa immaginare. A partire dalla analogia del concetto di Primum mobile con la teoria del Big bang.
Di questo e di molto altro si è parlato giovedì 16 novembre a Palazzo Firenze, a Roma, durante la conferenza dal titolo “Primum Mobile. Il viaggio dantesco e la Cosmologia moderna”. L’incontro con il professore dell’Università di Basilea Bruno Binggeli è stato introdotto da Luigi Carotenuto, dopo i saluti della presidente del Comitato di Berna, prof.ssa Anna Rüdeberg.

Fonte: ladante.it 

Carmen – Teatro Blu

Il Comitato di Berna –  Società  Dante Alighieri  ha il piacere di presentare

Carmen

una produzione Teatro Blu

Venerdì 1° dicembre 2017, ore 19:00

Freies Gymnasium Bern, Beaulieustrasse 55, 3012 Bern


TEATRO BLU

Teatro Blu nasce come gruppo di lavoro nel 1989 a Brescia dall’incontro tra Silvia Priori e il regista Daniele Finzi Pasca. Nel 1993 diventa Associazione Culturale con sede a Cadegliano (VA) allo scopo di creare una collaborazione artistica e culturale tra Italia e Svizzera. Nel 1995 comincia la collaborazione fra Silvia Priori e Roberto Gerbolés, artista argentino proveniente dalla Scuola Teatro Dimitri, con il quale tutt’oggi scrive, dirige e interpreta diverse produzioni.

NARRAZIONI IN OPERA: UN PONTE FRA TEATRO E OPERA

Carmen fa parte di “Narrazioni in opera”, un percorso artistico del Teatro Blu iniziato con Butterfly e ispirato alle grandi protagoniste femminili dell’opera lirica mondiale. Un progetto “dedicato all’ amore visto dal punto di vista femminile e vissuto in contesti diversi. Un modo per creare un ponte fra teatro e opera, per avvicinare i giovani alle straordinarie storie dell’opera lirica, un modo per portare a teatro gli appassionati della lirica”.

Lo spettacolo unisce la recitazione alla musica al ballo: da un testo di Silvia Priori su musiche di George Bizet, vede la Priori anche come regista (Insieme a Kuniaki Ida) e attrice protagonista, affiancata da Maria Rosaria Mottola, ballerina di flamenco e Caterina Piva, soprano.

Per maggiori informazioni riguardanti lo spettacolo e la compagnia teatrale, visitate il sito di Teatro Blu: www.teatroblu.it;