Con un buco nel cuore

Saša Perugini,  si è laureata  in lingue e letteratura inglese e russa (Università di Siena) e  ha conseguito un Ph.D. in History of Performing Arts (Tufts University, Boston). Negli USA si è dedicata, oltre alla ricerca accademica, all’insegnamento di corsi di storia del cinema italiano e teatro.

Rientrata in Italia, ha esordito nel 2004 con Intimo Abbecedario, tradotto e pubblicato in serbo.  A seguire: Variazioni Cromatiche (2010), Con un Buco nel Cuore (2011), Assaggi (2012), Le Leopolda che non hanno raccontato (2013, e-book). Una dozzina di sue poesie sono state tradotte e pubblicate in USA. Dal 2014 scrive come blogger sull’Huffington Post Italia.

In parallelo, dal 1995 lavora nell’ambito dell’internazionalizzazione: prima all’Università di Siena, IES Abroad a Roma e l’australiana Monash University a Prato. Dal 2011 è a capo del Syracuse University in Florence e qui insegna un corso su pedagogia comparata e internazionalizzazione. Management of Study Abroad Programs e la gestione del capitale umano in compagnie internazionali sono gli ambiti di ricerca accademica.