Riccardi: “L’Europa deve giocare un proprio ruolo in Libano”.

Il Presidente della Società Dante Alighieri Prof. Andrea Riccardi è intervenuto sulla questione libanese con un editoriale, pubblicato sul Corriere della Sera del 10 agosto, dal titolo “L’Europa deve giocare un proprio ruolo in Libano”.

“Il Libano – scrive Riccardi – è l’ipotalamo del Mediterraneo, ossia la punta di equilibrio di un sistema socioculturale complesso, articolato in sistemi politici e religiosi lontani uno dagli altri eppure miracolosamente tenuti insieme da un legante unico che è il nostro mare comune”.

La Dante opera da decenni nel paese dei cedri attraverso il Comitato di Tripoli, a nord della capitale, con una scuola di lingua. A sud del Libano la missione di Pace UNIFIL, a comando italiano, è stata centro di intense attività culturali promosse dalla Dante tra cui corsi di lingua italiana per ufficiali e per la stessa popolazione locale.

13/02/2019
L’Italia e la Svizzera italiana:
contaminazioni culturali reciproche
eventi del 29-30/01/2019

È stato un momento di particolare condivisione culturale l’incontro di commiato dell’ambasciatore Del Panta, organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Berna con la Società Dante Alighieri ed altri sul tema “L’Italia e la Svizzera italiana: contaminazioni culturali reciproche”. (Corriere degli Italiani del 13 febbraio 2019)


18/12/2018
Italia e Svizzera di fronte alla sfida migratoria
conferenza del 9/01/2019

Il Comitato  di Berna della SDA, la Berna Arte e Cultura e l’UniTre di Berna   hanno piacere di annunciare  il dibattito

Italia e Svizzera di fronte alla sfida migratoria: analogie, differenze e possibili interessi strategici comuni

che si terrà

il 9 gennaio 2019, ore 19:00
alla Casa d’Italia

 con la partecipazione di

Marco Del Panta Ridolfi, ambasciatore uscente d’Italia in Svizzera

Toni Ricciardi, storico delle migrazioni all’Università di Ginevra

Edouard Gnesa, già direttore dell’Ufficio federale delle migrazioni e ambasciatore speciale per la cooperazione internazionale in ambito migratorio

moderazione di Mattia Serena, giornalista RSI.

 

Dopo l’incontro sarà offerto un aperitivo

Vi aspettiamo numerosi!