conferenza,  storia

25/04/24
La favolosa eredità di Marco Polo tra sentenze e tribunali

Siamo lieti di invitarvi alla conferenza
di
Alessandra Schiavon
“La favolosa eredità di Marco Polo tra sentenze e tribunali”

che si terrà

Giovedì 25 aprile 2024 alle ore 19.00

pressoCasa d’Italia 2° piano,
Bühlstrasse 57, 3012 Berna

 

Fantina, una delle tre figlie di Marco Polo, 40 anni dopo la morte del padre, si trova al centro di un procedimento legale per difendere la sua ricca eredità alla morte del coniuge che l’aveva esclusa dall’asse ereditario dopo l’appropriazione truffaldina dei suoi stessi beni. Documenti dell’Archivio di Stato di Venezia relativi a questa sentenza del ‘300 pongono il lettore di fronte ad un interessante, prezioso catalogo sia per gli oggetti citati che per la lingua attestata, tra arabo, persiano antico, greco e latino, nonché per la straordinaria testimonianza che Fantina è in grado di fornire alla Corte, e puntualmente riproposta nella sentenza che attinge alle carte che si è portata appresso. Alessandra Schiavon illustrerà la Venezia dell’epoca spaziando dal mondo giuridico a quello mercantileeconomico raccontando tra l’altro l’aspra lotta che questa nobil dama dovette affrontare per vedere riconosciuti i suoi diritti.

La conferenziera, Alessandra Schiavon, ha curato un ciclo di incontri all’Ateneo Veneto da gennaio a marzo 2024 dal titolo: “Nel segno di Marco Polo: Venezia 1324-2024”. Partecipa attualmente ad un progetto di ricerca che sfocerà in un’edizione critica, con riferimenti archivistici in italiano, cinese e inglese – con tutti i 95 documenti d’archivio a tutt’oggi rinvenuti relativi a Marco Polo, conservati nell’Archivio di Stato di Venezia, nell’Archivio di Stato di Genova e di Treviso e nella Biblioteca Nazionale Marciana.

Verified by MonsterInsights